Consigli utili

Qualunque sia il periodo scelto per visitare la Riserva, si consiglia un abbigliamento sportivo o, comunque comodo e funzionale. E’ bene indossare pantaloni lunghi (che proteggono dalle punture degli insetti e dai rovi), calzare scarponcini da trekking con suola in gomma (o calzature adatte a lunghe passeggiate) e procurarsi una mappa dell’area.
E’ comodo portare uno zaino con borraccia e colazione ed è buona norma non dimenticare un minimo di pronto soccorso.
Naturalmente consigliamo di non dimenticare macchina fotografica e binocolo per osservare e catturare le meraviglie che la natura offre!!

Equipaggiamento

  • L’equipaggiamento deve essere adeguato all’escursione e completo;
  • Scarpe da trekking alte e suole in gomma scolpite;
  • Giacca antivento, calda e impermeabile;
  • Cibo e bevande in sufficienza;
  • Protezione solare: cappello, occhiali da sole, crema solare;
  • Bastoni;
  • Piccolo kit di pronto soccorso, coperta per emergenze, torcia, cellulare;

Consigli per un’escursione in sicurezza

  • Usare un equipaggiamento idoneo e completo;
  • Mai partire da soli;
  • Informare una persona sull’escursione e ripresentarsi alla stessa al ritorno;
  • Non abbandonare i sentieri segnalati;
  • Migliorare il passo ottimizzando la tecnica di marcia: in salita, appoggiare tutta la suola e non solo la punta dei piedi. In discesa, inclinare il busto verso avanti e piegare le ginocchia;
  • Camminare con le gambe allargate e in modo controllato;
  • Fare soste a intervalli regolari;
  • Bere molto, anche se non si ha sete;
  • Controllare regolarmente il tempo trascorso e, se necessario, modificare il percorso;
  • Tenere sempre d’occhio la situazione meteo;
  • Non correre rischi se si verifica un repentino cambiamento del tempo, se ci si sente male o all’insorgere di altri problemi. Ritornare in tempo, non forzare le cose;
  • Interrompere l’escursione e tornare indietro in caso di dubbio;
  • Se ci si è persi: restare nel gruppo. Ritornare all’ultimo punto conosciuto, aspettare che migliori la visibilità; non attraversare terreno sconosciuto.

In caso di emergenza

  • Prestare soccorso e coprire la persona infortunata. Chiedere aiuto, possibilmente senza lasciare solo l’infortunato;
  • Numero unico di emergenza sanitaria 118.